12 Maggio 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

Un, due tre ........... Stella!!!!!!

31-10-2011 08:57 - News Generiche
Campionato UNDER 16 Girone B
VBC Pontedera/Catelfranco Volley, risultato 3 - 0
Parziali 25-15; 25-19; 25-15.


Tra i presenti, di fede "VBC", alla cara vecchia (e pensionabile anche alla luce della nuova riforma) Marconcini, gli sguardi si incrociano spesso e volentieri.
Tra chi di pallavolo se ne intende, si colgono lampi di genuina soddisfazione, i family´s supporters sprizzano gioia da tutti i pori, mentre gli scaramantici, come il sottoscritto, oltre i canonici gesti da caserma, vivono questo avvio di campionato, tra l´esaltazione delle gare domenicali e l´incredulità, dettata dal tempo che fu.
Si respira, questo credo sia doveroso da mero cronista, sottolinearlo, un aria nuova, una ventata di voglia di far bene, una presa di coscienza ed una serie di atti di pura responsabilità, da parte delle nostre "blue-girls", che gratificano tutto l´ambiente, ma che in primis, saranno un essenziale valore aggiunto per le stesse atlete e che gli fanno onore.
Le vittorie danno morale sempre ed in ogni sport, ma i successi non arrivano dal nulla, sono sempre frutto di sacrifici e rinunce, di lavoro e sudore, insomma scaturiscono da "atti di pura responsabilità".
Svesto i panni del "saone" per dirla come nella cittadina del Ponte di Sacco e passo a raccontarvi la partita.
Mister Raguzzi, conferma il sestetto inizialmente sceso in campo domenica scorsa e ri-parte con Battini, Bertini (cap), Donati, Salvadori, Tognetti, Valli, con Cacciapuoti libero
Bertini in battuta, mette subito a segno un bel paio di giocate, per l´allungo iniziale, il resto lo fanno
il duo Battini - Donati, che con una, due, tre azioni in fotocopia, tutte quante concluse magistralmente dalla nostra Ambra, ci permettono di mettere un ampio margine di sicurezza in termini numerici sul risultato che consente alle nostre ragazze di giocare in scioltezza e quando non si è pressati o ossessionati dal risultato in bilico si riesce a giocare bene, e le nostre "blue-girls", credetemi, giocano veramente bene.
La set winner non poteva che essere lei : "Ambra Donati" con 11 punti realizzati, l´unica come si vocifera tra la nostra calorosa tifoseria con la "licenza".
Nel secondo set, con Chiara Panicucci al posto di Eleonora Salvadori, abbiamo rischiato per certi versi, di rivivere alcune scene già viste nella precedente stagione, difatti ad un avvio incerto e falloso delle nostre, con il punteggio sempre controllabile e recuperabile, seppur costrette a rincorrere, le nostre avversarie hanno un guizzo e si portano in vantaggio sino ad un margine di ben 5 punti, e qui sta la nota più lieta della gara.
A differenza di quello che puntualmente accadeva la scorsa stagione, le nostre bimbe non si disuniscono, non si impauriscono, non smettono di giocare, ma lottano su tutti i palloni e punto dopo punto, iniziano a risalire la china.
Giungiamo sul 17 per noi, 19 per loro, al servizio va Elisa Valli, sin qui meno brillante della gara precedente, ma pur sempre importantissima, che con ben 9 stupende battute consecutive scardina la retroguardia avversaria, che crolla sotto i colpi micidiali di Beatrice Tognetti, a tratti statuaria e convincente trascinatrice. Il secondo set si chiude con un bel 25 a 19 e con Elisa e Beatrice che affiancano Ambra sul podio delle miglior realizzatrice di set con ben 6 punti a testa.
Il terzo set inizia con un conciliabolo in mezzo al campo delle nostre ragazze, tutti segnali altamente positivi che rafforzano, danno carica e cementificano il gruppo, fa il suo ingresso in partita Francesca Micheletti che rileva la "mascotte" Aurora Battini, anche oggi protagonista di una gara superlativa.
Il risultato non è mai in discussione, il gioco è fluido ma essenziale, Beatrice Tognetti fa sobbalzare la platea con un paio di ottime giocate Ambra Donati continua a "sbracciare alla grande" e Virgina Bertini ed Erica Cacciapuoti non lasciano cascare a terra un pallone, il risultato finale di 25 a 15 è frutto di un set dominato.
La sensazione è che stia nascendo qualcosa di importante in casa Vbc, per conoscerne i tempi di gestazione ci vorrebbe la sfera di cristallo, oppure pazientare con tanto sereno ottimismo.
Domenica prossima è il turno di riposo, chi volesse andare a ballare potrà farlo, ehilà piano con le spinte, potrà farlo, ma solo nelle discoteche affiliate alla società, che di seguito riportiamo:
" Lo Splasch " a Prato d´Era, i Due Laghi a San Ruffino, Le Catacombe a Volterra, tutte le altre sono bandite e vietate.

"NOI NON ABBIAMO DUBBI
CHE IL BUON SENSO
PREVARRA´ SU TUTTO".

E la stima e la fiducia, vanno sempre ripagate.


Fonte: la società

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio