23 Gennaio 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

UNDER 16 AZZURRA - SIAMO AL REGIONALE!!!

12-02-2013 10:57 - News Generiche
UNDER 16 AZZURRA
"Grazie a tutte, bimbe meravigliosamente impaurite, come eravate, prima della semifinale, contro Casciavola, una delle realtà più importanti del palcoscenico giovanile, toscano e Nazionale! ...".

E´ così che voglio cominciare, con le parole di Mister Giannotti, che ritroverete virgolettate più e più volte in questo mio racconto, perché solo di questo si tratta.

Bagagli Lisa, Bartaloni Alessia, Battini Aurora, Benedetto Martina, Campigli Letizia, Ciari Diletta, Ciulli Viola, Donati Ambra, Marinai Giulia, Martinelli Luisa, Ricci Marianna, Rosini Eugenia, Silvi Bianca e Tomaiuolo Chiara sono le ragazze VICECAMPIONESSE provinciali under 16, Mister Giannotti Fabio e Lady Coach Russo Ambra sono i loro condottieri e Campigli Roberto il dirigente che sta al loro fianco durante le "battaglie", domenica 10 febbraio 2013 di questo si è trattato: di battaglie.

"... Ma con negli occhi quello sguardo, affamato di chi si affaccia per la prima volta, ad un appuntamento così importante, come una fase finale di categoria. Uno di quei giorni, dove vai a vedere le più brave, dove gli altri ti guardano, applaudono le tue giocate e si spellano le mani per applaudirti. Uno di quei giorni, in cui puoi dire - si, io c´ero, ed ero attore protagonista, la scena è mia -, insomma il giorno in cui, ti misuri con i più bravi e scopri, come per magia, di esserlo tu!".

Arriviamo al "PalaFontevivo", lo Staff Michelotti di Casciavola è già lì che ci aspetta e si riscalda, qualche abbraccio e baci con alcune amiche/avversarie compagne di esperienze passate e cominciamo a lavorare anche noi.

Inizia la partita, vinciamo il primo set, il pubblico si scalda, trombe e tamburi si fanno sentire, siamo tutti in campo. Purtroppo in campo ci sono solo le nostre ragazze (meglio così), con pregi e difetti che ormai conosciamo bene, nel secondo set ci "asfaltano", si è spenta la luce, così non va, Fabio corre ai ripari, e che ripari, facciamo nostro il terzo set. Le biancazzurre ci sono, sono tornate, e lo fanno vedere, il "cambio in corsa" ha avuto effetto, ha fatto girare la gara in nostro favore, portiamo a casa il terzo set. Ormai non le ferma più nessuno, gli equilibri di squadra reggono e nel tripudio dei nostri sostenitori rendono "l´asfalto" alle avversarie con un perentorio 25/14 del quarto set.

"... le protagoniste principali, strette in un abbraccio unico, in mezzo al campo, ormai stremate, ma felici, come forse, non lo erano mai state prima!"
Siamo qualificate al Regionale, questo contava e questo conta, ma ora è FINALONA.
Nel pomeriggio ci trasferiamo nel Palazzetto di Via dei Fossi sempre a San Miniato, avversaria di turno la casalinga Folgore Il Fotoamatore A di Lady Coach Zecchi. Una "corazzata" fatta da ragazze fisicamente dotate, tecnicamente brave o almeno così mi è sembrato, sicuramente più grandi e più esperte, quattro allenatori in campo per il riscaldamento ed il pubblico di casa tutto per loro.

"... Tutti si aspettavano lo squadrone giallorosso, che ci avrebbe travolto, loro dicevano, la mattina sarà facile, il pomeriggio di più, ma si sono dovuti subito ricredere, perché quelle ragazzine del ´98 non mollavano mai e controbattevano colpo su colpo, come è stato insegnato loro: crederci sempre fino all´ultima palla e così è stato."

La partita è stata una vera battaglia, cinque set al cardiopalma giocati in un palazzetto gremito all´inverosimile, altro che vincere facile, c´è voluto il tie-break e alla fine ci sono solo tre maledetti punti di svantaggio.

"... Dopo aver raggiunto un traguardo storico, abbiamo sfiorato, un´impresa fantastica! L´abbiamo annusata, ed è stato meraviglioso, quanto impensabile raggiungerla solo pochi mesi fa!
Brave ragazze, siete state eccezionali, soprattutto dopo che il campo ci ha condannato alla sconfitta, ma tutti sono consapevoli, che i veri vincitori siamo stati noi!
Abbiamo dimostrato di saper accettare la sconfitta e celebrarla come una grande vittoria, senza isterismi, che di solito concludono questo tipo di manifestazioni!
Bell´esempio, davvero!".

Alla fine una bella e strameritata medaglia al collo per tutte le partecipanti alla Final-Four e, per le nostre ragazze, come in ogni famiglia che si rispetti, ad una certa ora si fa merenda, muffin fatti in casa con gocce di cioccolata, e con il beneplacito di Mister Fabio.

FORZA BIMBE FORZA V.B.C.




Fonte: Benedetto Antonio feat Giannotti Fabio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio